like

Sono sicuro che,
se non ti conoscessi
e tu arrivassi ora all’improvviso,
mentre me ne sto qui a non fare niente,
immerso nella strada;
se non ti conoscessi,
dicevamo,
e non avessi mai detto
ti amo,
mai a nessuna donna prima d’ora,
per Imbarazzo
o perché non c’era;
se non ti conoscessi
e a un certo punto,
mentre distrattamente guardo avanti
così come si fa…
sovrappensiero,
e tu passassi ora come sei,
io per la prima volta nuovamente
mi sentirei così come mi sento,
ancora un’altra volta nuovamente
starei proprio così
come sto adesso:
Innamorato.
Se tu apparissi ora,
come sei,
con quel tuo modo di guardare …netto,
coi tuoi capelli
che come un sipario
si aprono soltanto
a chi ha il biglietto,
io nuovamente ancora un’altra volta
mi sentirei così
come mi sento,
incatenato nella tua atmosfera,
imprigionato
come piuma al vento,
io per la prima volta nuovamente
mi sentirei così come mi sento,
ancora un’altra volta nuovamente
starei proprio così
come sto adesso:
Innamorato.

Darío Jaramillo Agudelo

“ Quel che molta gente definisce amare consiste nello scegliere una donna e sposarla. La scelgono, te lo giuro, li ho visti. Come se si potesse scegliere in amore, come se non fosse un fulmine che ti spezza le ossa e ti lascia lungo disteso in mezzo al cortile. Tu dirai che la scelgono perché-la-amano, io invece credo che avvenga tutto all’aicsevor. Beatrice non la si sceglie, Giulietta non la si sceglie. Tu non scegli la pioggia che t’inzupperà le ossa all’uscita di un concerto.
“ Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
“ La prima volta non fu quando ci spogliammo ma qualche giorno prima, mentre parlavi sotto un albero. Sentivo zone lontane del mio corpo che tornavano a casa.
like
like